Monte San Biagio appartiene alla provincia di Latina e dista 54 chilometri da Latina, capoluogo della omonima provincia.

Il Paese conta più di 6000 abitanti (Montesambiacesi o più comunemente Monticellani) e ha una superficie di 66,4 chilometri quadrati per una densità abitativa di 90,30 abitanti per chilometro quadrato. Sorge a 133 metri sopra il livello del mare.

Cenni anagrafici: Il comune di Monte San Biagio ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 5.856 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 5.996 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al 2,39%.

Gli abitanti sono distribuiti in 2.056 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,92 componenti.

Cenni geografici: Il territorio del comune risulta compreso tra i 1 e i 1.090 metri sul livello del mare.

L'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 1.089 metri.

L'intero territorio è ricco di siti degni di attenzione da un punto di vista non solo naturalistico ma anche artistico, storico e culturale, da offrire sempre nuovi ed interessanti spunti per passeggiate ed escursioni alla scoperta di angoli di insolita bellezza. Monte San Biagio, con la  sua posizione domina tutta la piana di Fondi, da Sperlonga al fiume Canneto, con il lago di Fondi che fa da specchio naturale al paesaggio collinare, inoltre distese di aranceti colorano già la verde pianura all'occhio del passante.

Il paese è posto su una collinetta facente parte del massiccio dei monti Ausoni la cui flora presenta tutte le caratteristiche del paesaggio meridionale dell' oleastro e del lentisco; tutta la valle che da Monte San Biagio si estende verso nord-ovest è coperta da una foresta che lungo il passo di San Vito si trasforma in una eccezionale sughereta, una delle più grandi d' Italia.

 

Allungando lo sguardo, si può godere della vista del litorale Tirreno con le Isole Pontine sullo sfondo.

Su rete viaria, da Nord è possibile raggiungere Monte San Biagio attraverso l'autostrada A1, uscendo al casello di Frosinone e seguendo le indicazioni per Terracina. 

E' possibile anche utilizzare la S.S. n°148 Pontina o la S.S. n°7 Appia dal Grande Raccordo Anulare di Roma. 

Da Sud è possibile uscire dall' autostrada A1 al casello di Cassino e proseguire per Pignataro - San Giorgio a Liri - Ausonia - Spigno Saturnia - Formia (Superstrada Cassino - Formia), e continuare per Gaeta - Sperlonga - Fondi - Monte San Biagio attraverso la S.S. n°156 Flacca (più lunga, ma migliore), oppure continuare per la S.S. n°7 Appia per Itri - Fondi (più breve, ma tortuosa). 

Da Napoli si può anche utilizzare la Tangenziale e ricongiungersi all' A1 oppure alla S.S. n°7 Domiziana quater. 

E' facile giungere anche con l' utilizzo del treno: la stazione di Monte San Biagio si trova a metà strada del tratto Roma-Napoli e le corse ci sono ad ogni ora da entrambe le stazioni. Dalla stazione è possibile giungere in paese tramite autobus che effettuano il servizio urbano. 

Gli aereoporti più vicini sono quelli di Fiumicino (Roma) e di Capodichino (Napoli). Da Fiumicino è possibile arrivare a Roma Termini direttamente tramite la linea ferroviaria Roma Termini-Fiumicino. Da Capodichino è possibile arrivare a Napoli Centrale utilizzando la Circumvesuviana in direzione Napoli. 

I porti di Terracina, Formia e Gaeta accolgono traghetti ed aliscafi, di diverse compagnie; i collegamenti via autobus e via treno consentono un'agevole percorrenza del tratto mancante. Dal porto di Civitavecchia è possibile giungere a Fondi attraverso il collegamento ferroviario Civitavecchia-Roma Termini, oppure prendere l'autostrada A12 entrando al casello di Civitavecchia Sud ed uscire a quello di Fiumicino per immettersi nel Grande Raccordo Anulare di Roma; a questo punto si può scegliere di proseguire per la S.S. n°148 Pontina o per la S.S. n°7 Appia. Dal porto di Napoli è possibile giungere alla stazione di Napoli Centrale attraverso collegamenti tramviari, oppure utilizzare la tangenziale per quelli viari.

Tutte le informazioni turistiche sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Monte San Biagio: